Il Gruppo Progeco Next, attraverso la società Progeco NeXT Mozambique, con sede a Maputo, amplia la sua collaborazione con ENI, aggiudicandosi un importante contratto per la fornitura di servizi di Project Management Service.  

L’aggiudicazione del contratto è avvenuta a seguito di una gara internazionale indetta nel corso del 2020.

Il contratto rientra nell’ambito del progetto ENI Rovuma Basin che, grazie alle straordinarie scoperte di gas che sono state realizzate dopo una campagna esplorativa durata soli tre anni prevede la produzione, liquefazione e commercializzazione di gas naturale da tre giacimenti del complesso Mamba situati nell’Area 4, nell’offshore del Bacino della Rovuma, due dei quali a cavallo con l’Area 1.

Il progetto include la costruzione degli impianti onshore e delle facilities che consentiranno, una volta terminati i lavori, il trattamento del gas naturale proveniente dall’Area 4.

Questo contribuirà a fornire energia affidabile e conveniente per la popolazione mozambicana e per i partner dell’area e a creare valore economico nel lungo termine oltre alla crescita della forza lavoro locale tramite recruitment mirato e attività di sviluppo delle competenze.

Progeco Next supporterà Eni con la fornitura di servizi di project management tra cui ingegneriasupervisioneHSEpianificazionecost control e altri, in varie località del Mozambico.

Il Gruppo Progeco NeXT collabora già da lungo tempo con ENI tramite i contratti di PMS in ambito Upstream e Downstream – spiega Massimo Bottoni, COO di Progeco NeXTSiamo orgogliosi di questa nuova collaborazione che ci permette di affiancare nuovamente un cliente di tale rilievo, operando anche nel territorio Mozambicano, proseguendo così nel nostro percorso di crescita globale e di confermando il nostro ruolo di fornitori strategici nell’ambito dei servizi di Project Management Service”.